GIORNATA MONDIALE DEL MOTORISMO STORICO

GMMS

GMMS Ovvero giornata mondiale del motorismo storico

con questa idea RIVS (Registro Italiano Veicoli Storici) , vuole attraverso i suoi club federati sensibilizzare la comunità ,politica e sociale , sul concetto che i mezzi d’epoca non sono dei semplici mezzi, o una semplice moda

Ne deve essere considerata questa passione come un hobby , ma bensì un fenomeno culturale

Fenomeno che affonda le sue radici nella nostra storia, tanto che alcuni mezzi storici sono definiti delle vere opere d’arte moventi

Scopri la macchina

Avanti, vediamo chi di voi sa indicare nei commenti di che mezzo si tratta

L’auto è stata fotografata a Lentini , provincia di Siracusa , e diciamo per gli abitanti del luogo è ben conosciuta in quanto il proprietario credo la possieda da tanti anni

Potrebbe anche essere il caso che si tratti di unico proprietario

In realtà non è difficile , se volete potete aggiungere qualche informazione in piu’ su questa “particolare” Special , monto in voga negli anni 70/80

Report Notte Bianca Avola SR

Bella iniziativa quella del Volante Storico di Siracusa che ha visto coinvolte una ventina di vetture

Il raduno è stato inserito all’interno della manifestazione patrocinata dal comune di Avola (SR), denominata appunto Notte Bianca, e che ha visto una serie di eventi concatenati

Ogni piazza del paese era sede di eventi artistici , sfilata di moda, sbandieratori, clow sui trampoli , spinbike

A fare da contorno: i negozianti aperti fino a tardi

e nella via principale le auto storiche a far bella mostra di se , e che hanno attirato gli sguardi sia di curiosi che nostalgici.

In tanti a farsi fotografare accanto ad un Duetto o ad una Giulia Spider , magari ricordando i tempi della propria giovinezza

Buono il parther di auto , che spaziava da mezzi anni 60 , come Fiat 600,Alfa romeo Giulia Spider, fino alle youngtimer come Alfa 164 e Lancia Thema

Bella location e tutto ottimamente organizzato

Cominciando dall’aperitivo offerto dal Club ,

al giro pizza abbondante ed economico (15 euro a testa è una cifra che permette a tutti di passare una serata in compagnia)

Il raduno si concentrava in pieno centro storico

Infatti le auto poste sulla via principale, distavano poche centinaia di metri dal bar sito in piazza, dove appunto si è tenuto l’aperitivo , stessa cosa dicasi per la pizza

Mi piace sottolineare l’aspetto del prezzo , proprio perchè permette anche ai giovani di avvicinarsi a questo hobby, che in Italia nonostante la crisi continua ad avere proseliti .